Sepher Jetsirah - Il Libro della Formazione


Sepher Jetsirah - Il Libro della Formazione

Disponibile
possibilità di spedizione entro 6 giorni

14,80
Prezzo comprensivo di IVA, più spedizione


Il Sefer Yetzirah è uno dei testi più importanti dell'esoterismo ebraico. Il trattato venne composto probabilmente fra il III e VI secolo d.c. in Palestina o forse a Babilonia.

Il Sefer Yetzirah è dedicato alle speculazioni teologiche e cosmogoniche riguardo alla creazione del mondo da parte di Dio attraverso l'emanazione delle Sefiroth. L'attribuzione al patriarca Abramo testimonia l'alta stima di cui tale opera godette per secoli; questa era seconda solo al Talmud nell'ambito della formazione ebraica, ed è uno dei testi più antichi e misteriosi della tradizione kabbalistica.

“Potremmo dire che una complessa tradizione israelitica, di cui una parte resta nel Sepher Jetsirah, ed una nel Libro dei Giubilei, portava che in un passato molto remoto l’umanità fece uso di un insieme di segni i quali per tutti avevano un valore oltre che ideografico anche magico, e corrispondenti per tutti a certi suoni.

In un periodo non facilmente identificabile fu perso il collegamento: i suoni, forse per evoluzione, si modificarono, e ogni raggruppamento umano lesse gli stessi caratteri in modo diverso, così che non fu più possibile comprenderli e comprendersi.

Finché un saggio, astronomo, medico recuperò le chiavi dell’enigma, e, ritrovando il linguaggio unico, potè risalirne alle origini e comprendere i misteri dell’universo, che le parole stesse, per essere state mezzo di rapporto fra Dio e l’uomo, racchiudevano, quasi formule mnemoniche, con cui la divinità aveva cercato di sovvenire alla labilità della mente umana”

 
Cerca anche queste categorie: Home page, Edizioni Cerchio della Luna