Il Mistero di Gesù


Nuovo

Il Mistero di Gesù

Disponibile
possibilità di spedizione entro 6 giorni

Prezzo vecchio 14,80 €

"Abbiamo sfogliato l'incartamento storico di Gesù. Esso non contiene un solo documento che soddisfi la critica storica meno rigorosa. Esaminato tutto, tutto ben pensato, lo storico freddo e grave deve concludere con un processo verbale di carenza.

Gesù è sconosciuto come personaggio storico. Egli ha potuto vivere, poiché miliardi di uomini vissero senza lasciare traccia certa della loro vita.

Non basta dire con certi critici: di lui non sappiamo nulla, salvo questo che egli è esistito. Si deve dire coraggiosamente: non sappiamo nulla di lui. nè se egli è esistito. In una indagine storica, sola la severa esattezza permette di progredire.

Ora il documento che, in buona critica, proverebbe positivamente l'esistenza di Gesù, manca. Ed ecco l’enigma. Di un uomo, di cui è dubbia perfino l’esistenza, si potè fare il gran Dio dell'Occidente?’'

"Verso il 26-36 un contadino galileo, artigiano di villaggio, di nome Gesù. «si mise ad annunziare l'avvento di Dio. Dopo un tempo abbastanza breve di predicazione in Galilea, dove arruolò soltanto alcuni aderenti, venne a Gerusalemme per la Pasqua e non riuscì ad altro che a farsi condannare al supplizio della croce, come un agitatore volgare, dal procuratore Ponzio Pilato ». Ecco quanto si sa di lui. Tutto il resto, fu immaginato dalla fede straordinaria dei suoi discepoli."

Ma l'umanità sarebbe stata capace di concepire un Dio Gesù se prima non fosse esistito un individuo di nome Gesù?

Cerca anche queste categorie: Home page, Edizioni Cerchio della Luna